Consulenza via Email

Il viaggio con i Fiori di Bach ed altri fiori

Vuoi prenderti uno spazio tutto tuo e raccontarti/mi cosa ti succede? Vuoi farti accompagnare dai Fiori di Bach e dalle tante essenze che madre natura ci mette generosamente a disposizione?

Attraverso una consulenza via email ti darai la possibilità di approfondire l’esperienza della tua vita e di crescere nella conoscenza  di te stesso  e della tua verità.

Fidati e parti per il viaggio che ti propongo, insieme a me e ai Fiori, un’escursione che ti porterà ad esplorare ed illuminare nuove strade nonché ad incontrare parti di te che non conosci. L’obbiettivo è semplicemente di tornare a sintonizzarti con te stesso e a rispettarti come ti meriti.

Dunque, inizia la procedura cliccando sulla scritta rossa in basso, segui le istruzioni, compila con cura il questionario che ho preparato per te, invialo ed attendi la mia risposta.

La consulenza via email è a offerta libera

Il mio intento è quello di offrire a chi mi scrive un aiuto basato su semplicità, umanità e onestà, mettendo a disposizione la mia esperienza di vita, la mia connessione con i Fiori e le mie capacità.
Perché? Semplicemente perché è la mia passione!

Ogni singolo contributo mi sarà di supporto per continuare a studiare, approfondire ed aggiornarmi e sarà fondamentale per mantenere in vita il sito, permettendo a questo di crescere, evolversi e continuare a diffondere le frequenze giuste ovunque ce ne sia bisogno.

Procedura per la consulenza via email

  • Fai la tua offerta
  • Compila il modulo dati
  • Riempi ed invia il questionario online
  • Riceverai in pochi giorni la risposta tramite email

Continuando con l’offerta accetti il consenso informato.

Continua con l’offerta libera
per la consulenza


Il percorso floreale offre un grande sostegno nei processi di riequilibrio energetico psico-fisico; non è una percorso di tipo farmacologico e tramite la consulenza non vengono formulate diagnosi mediche. I fiori di Bach non interferiscono con altri eventuali trattamenti in corso, ma è consigliabile avvisare il proprio medico se si stanno assumendo dei farmaci: l’eventuale interruzione o riduzione del dosaggio, compiuta al di fuori del controllo medico, ricade esclusivamente sotto la responsabilità di chi la effettua.