Elm e Crab Apple: la perfetta imperfezione

Rescue Remedy: 5 fiori in 1 da portare sempre con sé
11 Agosto 2019

Della categoria dedicata allo scoraggiamento o la disperazione fanno parte due essenze. Riporto ciò che Bach afferma di ciascuna di esse.
ELM: “quelli che stanno facendo un buon lavoro, stanno seguendo la loro vocazione e che sperano di fare qualcosa di importante, e questo spesso per il bene dell’umanità. Talvolta ci possono essere periodi di depressione quando sentono che il compito che hanno intrapreso è troppo difficile, oltre i limiti delle umane possibilità.”
CRAB APPLE: “è il rimedio depurativo. Per quelli che hanno la sensazione di avere qualcosa di poco pulito in se stessi. Spesso si tratta di qualcosa di apparentemente insignificante, in altri casi può trattarsi di un disturbo più serio che viene pressoché trascurato rispetto al dettaglio sul quale concentrano la loro attenzione. Entrambi i tipi sono ansiosi di liberarsi di quell’unica particolare cosa che nelle loro menti ha più importanza, e sembra loro indispensabile dover esser curata. Si demoralizzano se la cura fallisce. Essendo un depurativo, questo rimedio ripulisce le ferite se il paziente ha ragione di credere che sia penetrato qualche veleno che deve essere eliminato.”

Diciamo che in entrambi gli stati c’è una sorta di ricerca in comune: la perfezione, la purezza.

Ulmus campestris

 

Sintomi chiave di ELM: sensazione momentanea di non essere all’altezza di un compito, dunque scoraggiamento, sensazione di fallimento, esaurimento.

          Pyrus Malus, varietà di melo selvatico

Sintomi chiave di CRAB APPLE: difficoltà di accettare se stessi, sentirsi sporchi internamente o esternamente, impuri o infetti.

In entrambe le tipologie, è evidente una componente ossessiva ipermentale: in Crab Apple inerente alla responsabilità e alla correttezza e in Elm inerente all’igiene e alla purezza.

 

 

 

Adesso a voi osservare entrambi i fiori e magari intuire tra le righe qualcosa di inerente alla segnatura.

Inserisco anche i miei schizzi:

ELM ci rimette con i piedi per terra, ristabilendo la giusta proporzione tra il problema e le nostre capacità: “sono all’altezza della situazione, gestisco la mia vita con facilità e gioia.”

CRAB APPLE, mentre purifica dalle influenze negative, ci toglie anche l’ossessione di essere impuri. Il suo effetto è sia fisico che psichico e mentale: “amo e accetto me stessa/o così come sono, accetto di non essere perfetto.”

E che l’imperfezione perfetta di ogni fiore sia con voi!

Mille fiori a te!

PS: i tratti caratteriali descritti sono ovviamente e come sempre esasperati per meglio spiegare i concetti. Ognuno di noi ha caratteristiche più o meno fisse e stabili e di diversi livell; ed ognuno di noi è attraversato da stati mentali o emozionali transitori e passeggeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *